Una ricetta semplice semplice; frollini buonissimi sia per le colazioni che per le merende dolci, sane e golose.

Una volta sperimentati, non comprerete più biscotti al supermercato… garantito! 😉
ingredienti per 25 biscotti con diametro 7 cm

Farina “00” 300 g

Burro 150 g

Zucchero di canna fino 100 g

Uova 2 ( 1 tuorlo ed i uovo intero)

Lievito per dolci un cucchiaino

Latte una tazzina da caffè

Baccello di vaniglia 1

Gocciole di cioccolato 120 g

Sale un pizzico
Preparazione

Iniziamo con il mettere le gocciole in frigo, in modo tale che in cottura non si sciolgano.

Incidete il baccello di vaniglia ed estraete col coltello i semi e conservateli.

Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il burro freddo tagliato a cubetti, il tuorlo, l’uovo intero, le bacche di vaniglia, la tazzina di latte con il lievito sciolto dentro, il pizzico di sale e lavorate velocemente. Quando l’impasto è compatto, unite le gocciole di coccolato, impastate fino a che tutte le gocciole si sono accorpate, quindi dividete la pasta in tante parti e create dei filoncini. A questo punto, avvolgeteli singolarmente nella pellicola e metteteli a riposare in frigo per un ora.

Dopodiché rivestite la placca con carta da forno, accendetelo in funzione statica a 180°.

Su una spianatoia spolverate un po’ di farina, prendete i filoncini di frolla e con il mattarello spianate la pasta dando uno spessore di ½ cm ed una larghezza di 8 cm, con il coppa pasta del diametro di 7 cm ( se non l’avete anche un bicchiere va bene) ricavate dei dischi che adagerete sulla placca, distanziandoli almeno ½ cm l’un l’altro.

Infornate a 180° controllando sempre la cottura. Dopo circa 15 minuti sono cotti, ma se volete ottenere un biscotto dorato, lasciateli per 20 minuti come faccio io.

Questo slideshow richiede JavaScript.