Amo fare abbinamenti montagna mare, in questo caso con il bosco, il sottobosco ed il mare, il connubio per me fa scintille, l’ho trovato davvero fantastico.

Ingredienti per 4 persone

1 confezione di ravioli di castagne Poggiolini https://www.pastafrescapoggiolini.com/

200 gr Filetti di spigola

250 gr Funghi porcini freschi o se non è periodo congelati

Olio evo qb

1 spicchio d’aglio

Prezzemolo qb

Pepe nero qb

Sale qb

½ Peperoncino  

Preparazione :

Se usate funghi porcini freschi iniziate dalla pulizia, ricordatevi che il fungo porcino non va lavato.

Aiutatevi con un coltellino affilato dalla lama liscia ed eliminate la parte terrosa sul gambo raschiandolo con delicatezza fino ad eliminare qualsiasi traccia di terra quindi eliminate gli ultimi residui di terra con un panno di cotone delicatamente con un movimento rotatorio.

Staccate ora le cappelle dal gambo facendo attenzione a non romperle, affettatele dello spessore che desiderate secondo i vostri gusti.

In una padella grande, dove salterete i ravioli, scamiciate lo spicchio d’aglio, fatelo dorare con l’olio evo ed il peperoncino, aggiungete i funghi, fateli rosolare ed aggiungete il sale.

Cubettate i filetti di spigola ed uniteli ai funghi e  fate rosolare, il pesce deve essere appena scottato.

Nel frattempo fate cuocere i ravioli per il tempo riportato in confezione quindi scolateli e metteteli nella padella insieme ai funghi ed alla spigola, girate la pasta, fate insaporire ed amalgamate, aggiungete il prezzemolo tritato, impiattate ed ultimate con del pepe macinato fresco.

Questo slideshow richiede JavaScript.