Le frittelle di zucchine le ho sempre cucinate dolci ma curiosando tra le varie riviste di cucina accumulate negli anni ho scoperto questa versione salata che è semplicemente sublime! Io e mio figlio Simone le adoriamo!

Le ho accompagnate con una insalata di zucchine tiepide davvero sfiziosa, ma potete tranquillamente accostarle ad una insalata di pomodori e basilico!

 

Ingredienti per 4 persone:

500 g di ricotta di pecora

50 g di Grana Padano

40 g di pinoli

8 foglie di basilico

2 uova

Olio evo qb

Sale qb

Per l’insalata di zucchine:

4 zucchine medie romanesche

10 gr di pinoli

Basilico qb

Olio evo qb

Sale qb

 

 

Preparazione:

Sgocciolate la ricotta, ponetela in una ciotola, schiacciatela con la forchetta e lavoratela con le uova, la farina, il grana padano, il basilico lavato asciugato e spezzettato, una presa di sale ed i pinoli tritati grossolanamente.

Scaldate una padella antiaderente, ungetela con l’olio evo e mettete il composto aiutandovi con un cucchiaio, schiacciate leggermente le frittelline, cuocetele a fiamma vivace, 2-3 minuti circa per lato e lasciatele raffreddare.

Lavate e asciugate le zucchine, con una mandolina affettatele e poggiatele nella padella bollente, un minuto per lato, giusto il tempo che si ammorbidiscano poi conditele con olio, sale, basilico sminuzzato e pinoli. Ultimate servendole con le frittelline.