Zucchine ripiene di riso venere, calamari e germogli di trifoglio

Arriva l’estate e scattano le ricette leggere e fresche infatti questa è tutto ciò ed anche di più, è gustosissima grazie all’utilizzo di un olio fantastico dell’azienda agricola Baldeschi prodotto con  olive di cultivar tipiche del territorio del lago Trasimeno e dell’Umbria. In questo piatto ho usato il Favolosa, fruttato medio dai toni vivaci vegetali, dal gusto amaro e piccante, sprigiona sentori di mandorla verde ed erba tagliata, perfetto per questa ricetta.

Ingredienti per una persona:

2 zucchine tonde

70 g di riso venere

Un piccolo calamaro

Un ciuffo di germogli di trifoglio

Il succo di ½ lime

 0lio evo qb  https://www.aziendaagrariabaldeschi.it/

½ Peperoncino

1 spicchio di aglio

Qualche foglia di mentuccia

Sale qb

Questo slideshow richiede JavaScript.

Preparazione:

Lavate le zucchine, tagliate la calotta superiore e svuotatele prima con un coltello e poi con un cucchiaino, lo spessore della parte esterna dovrà essere circa 5mm.

Cuocetele a vapore per 15-20 minuti calcolate il tempo dall’inizio del bollore. Le zucchine dovranno risultare morbide ma ancora sode.

Lessate il riso e fatelo freddare.

Cuocete la polpa che avrete tritato con 5 g di olio, ½ spicchio di aglio, il peperoncino infine salate.

Quando la polpa sarà cotta e asciutta spegnete.

Lavate il calamaro e tagliatelo molto finemente, scottatelo in un padellino con 5 grammi di olio e ½ spicchio di aglio, deve cuocere per il tempo che diventa bianco, cosi rimane tenero.

Adesso unite il riso con la polpa, il calamaro fate insaporire aggiungendo l’olio.

Quando sarà tutto freddo unite i germogli, la mentuccia ed il succo di lime, mescolate e riempite le zucchine, finite il piatto con un giro di olio evo.

 

Lascia un commento