E’ un risotto molto light quello che vi propongo, l’unico grasso usato è l’olio evo. In questa ricetta non ho potuto usare alcun tipo di formaggio, ne stagionato e ne morbido perché devo rispettare il regime di calorie della mia dieta ma se voi potete osare…osate e sbizzarritevi!  Vi assicuro che anche light è molto gustoso e goloso!… Provare per credere!

Ingredienti per 4 persone:

280 gr di riso integrale

6 scalogni

Un mazzo di asparagi selvatici

40 gr di olio e evo

0,10 gr di zafferano in polvere o se avete in stimmi anche meglio

Sale qb

Pepe nero macinato al momento qb

 

Preparazione:

Sbucciate gli scalogni, la buccia e gli scarti sciacquateli e metteteli in un tegame.

Lavate e spezzate al punto di rottura gli asparagi, tagliateli a tocchettini e mettete da parte le punte.

Usate le parti scartate degli asparagi   insieme alle bucce degli scalogni, aggiungete 1 litro di acqua e fate bollire, sarà il brodo vegetale del risotto.

In un tegamino fate rosolare gli scalogni con due cucchiai di olio, aggiungete un paio di cucchiai di brodo, abbassate la fiamma e fate stufare.

In un tegame tostate il riso a secco per qualche minuto quindi aggiungete gli scalogni ed i tocchetti di asparagi ed iniziate ad irrorare con il brodo… procedete cosi fino a fine cottura, all’ultimo mestolo di brodo versate lo zafferano.

Spento il risotto, inserite le punte degli asparagi, i due cucchiai di olio evo rimanenti e mantecate.

Questo slideshow richiede JavaScript.