Credo sia stata la prima ricetta che ho realizzato delle innumerevoli prelibatezze della mia carissima amica

Chef e pasticcera Maria Castellano, questa ricetta la potete trovare nei suoi libri “Pane & co” edito da “bibliotheca culinaria” e  “Mamma adesso cucino io” con le ricette del Gufo.

 Ingredienti per uno stampo da plumcake da 22 x 9 x 6,5

Lievitazione 2 ore

Tempi di cottura 55 minuti

Tempo di preparazione 40 minuti

 

500 g di farina 00

80g di Pecorino romano

75 g Parmigiano reggiano

70 g di strutto

70 g di burro

70 g di lievito di birra

50 g di Gruyère

10 g di sale

5 uova intere

Pepe nero in grani

½ bicchiere di acqua

 

Preparazione

Versate l’acqua in una casseruola. Macinate il pepe direttamente nell’acqua, portate ad ebollizione e poi raffreddate.

In una casseruola più capiente, unite le uova sbattute, lo strutto, il burro, i formaggi grattugiati e l’acqua   con il pepe e scaldate a bagnomaria. Fate attenzione che il composto non raggiunga gli 82°C, si correrebbe il rischio che le uova si rapprendano.

Aggiungete alla miscela calda il lievito sbriciolato, amalgamate bene e unite il sale, poi versate il tutto sulla farina nella planetaria munita di gancio.

Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Trasferite la massa direttamente nello stampo da plumcake imburrato e lasciate lievitare per 2 ore fino a quando  il composto non raggiunga  i bordi  dello stampo.

Preriscaldate il forno a 200° C, infornate e riducete la temperatura a 170 ° C lasciando cuocere il pane per 55 minuti circa.

Ottimo con i salumi o con delle verdure, ottimo con la corallina o la finocchiona oppure con i carciofi.

Questo slideshow richiede JavaScript.