Dopo le lunghe feste natalizie, a casa mia inizia una lunga serie di recupero, ovvero

 come dico sempre io: “non si butta via nulla…soprattutto il cibo”.

Avevo a disposizione il cotechino e le lenticchie cucinate per capodanno ed avendo anche un po’ di polenta cucinata per la sera del 30, mi sono ingegnata e l’ho stesa mettendola in una pirofila e conservandola in frigo coperta con la pellicola.

Un piatto di lenticchie cucinate

3 fette di cotechino 

Una salsiccia macinata fine senza budello già cotta

Broccoletti romani affogati un piatto.

Polenta già cotta e stesa in una pirofila

Olio evo qb

Aglio uno spicchio

Peperoncino secco 1

Preparazione:

Ho coppato la polenta con un coppapasta, ho piastrato i medaglioni di polenta, rivestito la placca da forno con carta da forno ed adagiato i medaglioni di polenta piastrati quindi con il coppapasta usato in precedenza mi sono aiutata per condire la polenta con le lenticchie, le ho schiacciate perbene poi ho poggiato una fettina di cotechino sulle lenticchie ed ho tolto il coppapasta.

Nello stesso modo ho riciclato i broccoletti e la salsiccia rimasti il giorno prima.

Ho ripassato i broccoletti che avevo cucinato la sera prima aggiungendo uno spicchio d’aglio ed un peperoncino, in precedenza li avevo stufati cioè li avevo cotti senza l’aggiunta di acqua utilizzando solo i liquidi rilasciati. Di seguito ho adagiato i broccoletti sulla polenta servendomi sempre del coppapasta, poi i dischetti di salsiccia ed un altro strato di broccoletti.

Questo slideshow richiede JavaScript.