Questa è la variante più ricca della parmigiana di melanzane…e di varianti da proporvi, ne ho tantissime.

Me ne ricordo tante, tipo quelle del liceo a fine anno scolastico, quando ci organizzavamo nelle case al mare… le cosiddette “ mangiate di fine anno”. Erano momenti davvero fantastici, ci ritrovavamo noi compagni di classe di liceo ed ognuno proponeva la sua parmigiana fatta in casa…sembrava di stare ad un “Parmigiana day” … che ricordi meravigliosi.

Io di solito uso la mia passata di pomodoro estiva  http://pentoleepennelli.it/costruction4/ , ma se non avete tempo a disposizione servitevi delle passate già pronte.

Ricetta per 4 persone:

Due melanzane viola medie

Una bottiglia di passata di pomodoro

Una cipolla rossa di tropea

Un mazzetto di basilico

100 gr di parmigiano reggiano grattugiato

Sale qb

120 gr di prosciutto cotto alta qualità a fette sottili

Mozzarella 150 gr

Olio evo qb

Olio di arachidi per friggere 400 ml

Sale qb

Preparazione:

Sciacquate e tagliate a fette le melanzane, immergetele in acqua e sale per almeno 20 minuti, quando l’acqua si scurisce, sciacquate ed asciugate le melanzane quindi friggetele in una capiente padella con l’olio di arachidi ben caldo poi scolatele su carta assorbente.

Per la salsa di pomodoro: pulite ed affettate la cipolla a dadini, soffriggetela con olio evo in un tegame dove verserete la passata, unitevi anche due foglie di basilico lavate ed asciugate, aggiustate di sale, portate a fine cottura.

Affettate la mozzarella e fatela scolare, in ogni fetta di melanzana appoggiatene una di prosciutto e di mozzarella quindi arrotolate, continuate cosi fino a terminare le fette di melanzane,  sistemate gli involtini di melanzana in un pirofila irrorate con la passata di pomodoro, spolverate con il parmigiano e spezzettate il basilico …infornate a 180° per 20 minuti.

Potete servire caldo o tiepido.

Questo slideshow richiede JavaScript.