Il mio Pan brioche  è il frutto di diverse ricette provate, un po’ prese dalle mie innumerevoli riviste ed altre prese dalla rete.

Lo faccio sempre in prossimità delle feste di primavera ed è anche uno svuota frigo! Infatti uso i formaggi ed i salumi che devo affrettarmi a consumare.

Dosi per uno stampo da plumcake di 30 cm di lunghezza, 10 cm di larghezza e 7,5 di profondità

Farina manitoba 300 g

Uova grandi 2

Burro sciolto 75 g

Latte 75 g

Zucchero 75 g

Lievito di birra fresco 1 panetto da 25 g

Prosciutto cotto 100 g, una fetta alta

Pancetta 70 g,  una fetta alta

Gruviera 100 g, una fetta alta

Parmigiano grattugiato 50 g

Pecorino grattugiato 50 g

Sale 4 g

 

Procedimento

Cubettate i salumi ed il formaggio.

Sciogliete il burro a fiamma molto bassa.

Nella planetaria versate: la farina setacciata, le uova battute, il burro sciolto, il lievito sciolto nel latte tiepido e lo zucchero, iniziate ad impastare con il gancio a spirale a velocità 1.

Inserite anche i formaggi grattugiati ed il sale, quando l’impasto sarà liscio ed elastico, accorpate anche i salumi ed il formaggio.

Imburrate lo stampo del plumcake e versatevi l’impasto che porrete a lievitare dentro il forno spento, con la luce accesa per 2 ore.

Trascorse le 2 ore, mettete in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, poi abbassate a 180° e cuocete per altri 15 minuti.

Se volete la superficie lucida, spennellate con uovo battuto prima di infornare.

Questo slideshow richiede JavaScript.