Una ricetta leggera, saporita e tanto profumata.

Dosi per una persona:

 200 gr calamari (due )

3 cuori di carciofi

10 gr di olio evo

Ciuffetto di prezzemolo

 Ciuffetto di mentuccia

 3 rametti di timo limonato

 1 spiccio di aglio

 40 ml di vino bianco

1 porro

 Sale qb

 

 Preparazione

Lavate e staccate i tentacoli e le alette ai calamari, sminuzzateli con il coltello.

Affettate i cuori dei carciofi e poneteli in una padella, aggiungete il vino bianco, lo spicchio d’aglio, il   prezzemolo; coprite e stufateli per 10-12’ quindi scoperchiate e lasciate evaporare tutto il liquido, salate e lasciate rosolare per meno di 1’ poi aggiungete i tentacoli sminuzzati dei calamari con timo limonato e la mentuccia tritati, mezzo mestolino di acqua, coprite nuovamente e cuocete per altri 10’ a fuoco medio.

Spegnete e fate freddare, riempite i calamari con la farcia, senza lasciare vuoti nel ripieno.

Affettate e lavate il porro, adagiate i calamari a freddo nella padella con un cucchiaio di olio, il porro e fate cuocere a fuoco vivo, girate i calamari non appena cominciano a sbianchirsi, poi proseguite la cottura smuovendoli e girandoli fino a terminare la cottura dei porri.

Spegnete, copriteli e lasciateli intiepidire.

Questo slideshow richiede JavaScript.