Quest’ anno questo piatto è stato il protagonista, a casa mia, della cena della vigilia di Natale

Ormai a casa mia un classico.

 

Ingredienti per 4 persone

Ceci secchi 250 gr

Cozze 600 gr

Pomodori pachino o ciliegino, circa una decina

Rosmarino 2 rametti

Agli spicchio 2

Peperoncino 1

Sale qb, fate attenzione con il sale l’acqua delle cozze è molto sapida

Olio evo qb

Maltagliati “Poggiolini” 250 gr   www.poggiolini.it

 

Preparazione:

La sera prima mettete a bagno i ceci con un cucchiaino di sale.

Il giorno dopo scolate i ceci, filtrate l’acqua e tenetela da parte.

Lavate e tagliate a metà i pomodorini, in un tegame fate rosolare l’olio con gli spicchi d’aglio scamiciati, il peperoncino, i pomodorini ed i rametti di rosmarino fresco.

Quando l’aglio si è dorato, mettete i ceci con la loro acqua filtrata e fate cuocere lentamente per qualche ora (io l’ho fatto cuocere 4 ore a fiamma bassa) se necessario ogni tanto aggiungete un mestolo di acqua calda.

Pulite per bene le cozze e fatele aprire dentro un tegame, sgusciatele e filtrate la loro acqua.

Recuperate i rametti di rosmarino e l’aglio, unite l’acqua di cottura delle cozze ai ceci che stanno ancora sobbollendo.

Riportate a bollitura, quindi unite i maltagliati, appena riprende il bollore unite le cozze, spegnete e coprite con il coperchio, fate riposare per alcuni minuti. Mescolate la minestra che si presenterà ben cremosa ma non asciutta poi  servitela e conditela con una girata di olio evo per ogni commensale. Buone feste 😉

Questo slideshow richiede JavaScript.