A modo mio… e naturalmente c’è un forte retaggio “Siculo” in questo tortino.

Una ricetta molto leggera ma gustosa e sfiziosa.

 

Ingredienti per 4 persone:

Alici 600 gr

Pomodori 80 gr

4 cucchiai di pecorino romano

2 fette di provola silana

Aglio rosso uno spicchio

4 cucchiai di pangrattato

40 gr di olio evo

Sale qb

Un ciuffo di finocchietto selvatico fresco

Un cucchiaio di pinoli

Pepe nero qb

Preparazione:

Tagliate le acciughe a metà partendo dal lato della pancia, iniziate dalla testa fino alla coda, eliminate le interiora, la lisca e la testa.
Col pennello spennellate i pirottini e spolverate per ogni uno, esattamente 8 il pan grattato, , disponete le acciughe all’interno dei pirottini in alluminio formando dei petali con le code verso l’esterno (bastano 5 alici per ogni tortino).

Lavate e fate una concassè (una dadolata) con i pomodori, quindi unite il pan rattato il pecorino e la provola ed il ciuffo di finocchietto  selvatico che avrete lavato asciugato e tritato, i pinoli, sale e pepe, ponete tutto nei pirottini, chiudete  rivoltando le code delle alici all’interno del tortino, spennellate con olio e spolverate nuovamente con il pangrattato.

Disponete i tortini su una teglia ed infornate in forno caldo a 200 gradi per 15 minuti, fino a quando non avranno assunto in superficie un bel colore dorato

Ps.  le code tenderanno ad alzarsi, niente paura! appena sfornati i pirottini, coppateli sul piatto e toglieteli, così facendo i tortini rimarranno composti come da foto.

Ho servito i tortini accompagnati con l’hummus di melanzane…un connubio perfetto, la ricetta la trovate in “leggero ma con gusto”

Questo slideshow richiede JavaScript.