Questo è una altro piatto della tradizione di casa mia, la pasta con le zucchine fritte… che meraviglia, con il tempo l’ho trasformata aggiungendo qualche ingrediente e sostituendone altri come la varietà di zucchina.
Questa è una pasta che si faceva solo d’estate perché solo d’estate si trovava la “zucchina Da friggere”, lo zucchino bianco di Sicilia, io a Roma l’ho sostituito con la zucchina romanesca, mia madre ci metteva il parmigiano, io il pecorino romano, ed ho aggiunto l’acciuga sottolio e la bottarga di muggine.

Questa ricetta l’ho portata  il 4 giugno 2018 alla trasmissione  CASA ALICE INSIEME con la fantastica Franca Rizzi

Ingredienti per quattro persone

spaghetti 320gr
Zucchine se di grandezza media 4 vanno bene se piccole raddoppiate le dosi
acciughe sottolio 2
aglio spicchi 2
peperoncino ½ fresco
sale qb
pecorino romano 70gr
bottarga qb
prezzemolo fresco un ciuffo

olio di semi di arachidi per friggere le zucchine
olio evo qb

Preparazione
Lavate ed asciugate le zucchine, affettatele a rondelle; friggete le zucchine in abbondante olio, fatele dorare, scolatele ed adagiatele in un piatto con carta assorbente.
In un’altra Padella, capiente, mettete a rosolare l’aglio, olio ed il peperoncino quando l’aglio è dorato toglietelo e spegnete, nell’olio caldo fate sciogliere le alici.
Portate a bollore acqua, salate e cuocete gli spaghetti molto al dente, riaccendete la padella con l’olio il peperoncino e le alici, scolate con il forchettone gli spaghetti e metteteli nella padella, saltate ed aggiungete le zucchine fritte, il pecorino e qualche cucchiaio di acqua di cottura continuate a saltare, si formerà una cremina, aggiungete la bottarga di muggine grattugiata.
Servite e nel piatto spolverate altra bottarga e un po di pepe ed il prezzemolo … Buon appetito!! 😉

img_20170215_222749_005