Se anche voi amate le melanzane, vi propongo una ricetta facile e semplice da eseguire, cotta al forno, risulta decisamente leggera.

Ricetta per 4 persone

600gr di melanzane
 120gr di pangrattato + altro per la panatura
1 uovo
1 mazzetto di prezzemolo
½  spicchio d’aglio
Noce moscata qb

Grana padano 2 cucchiai

Olio extravergine di oliva  20r
Sale qb:

Per la salsa ai peperoni:

1 peperone giallo o rosso

6 pomodorini datterini

 Qualche foglia di basilico e mentuccia

Sale qb

 Un pizzico di paprica

Olio 10 gr

reparazione:

Ho lavato ed asciugato le melanzane, le ho private del picciolo e le ho messe in una teglia rivestita da carta da forno, quindi le ho fatte cuocere in forno a 200° per un’ora circa.

Finita la cottura le ho fatte freddare, le ho sbucciate aiutandomi con un cucchiaio, quindi le ho tagliate a pezzetti e le ho schiacciate con la forchetta. Se le melanzane sono ancora ricche di acqua fate scolare in un colino ed eliminate l’acqua in eccesso, quelle che ho utilizzato non erano acquose quindi ho aggiunto l’uovo, il pangrattato, il grana padano, l’aglio, il prezzemolo tritato, il sale e la noce moscata.

Ho amalgamato gli ingredienti fino a ottenere un impasto ben omogeneo.

Con le mani ho fatto tante piccole polpette che ho leggermente schiacciato e panato con il pangrattato poi le ho trasferite in una teglia rivestita con carta da forno.

Ho irrorato con l’olio e fatto cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Ho servito le polpette di melanzane con una crema di peperoni calda.

Per la salsa ai peperoni

Ho lavato e tagliato i peperoni, una cipolla bianca, un mazzetto di basilico e la  mentuccia di seguito ho lavato e tagliato a metà i pomodorini.

Ho fatto cuocere fino a rendere morbidi sia i pomodori che i peperoni, dopo ho passato il tutto con il passa verdure ed ho aggiustato di sale.

Questo slideshow richiede JavaScript.