Pasta frolla e Crostata con marmellata di ciliegie

 

Questa ricetta è il risultato di taaaaaante prove … con la pasta frolla non è stato subito amore … lo definirei un rapporto odio/ amore, ma 5 anni fa
una mia amica mi ha dato una ricetta che io ho eseguito alla lettera, come tutte le volte che provo una nuova ricetta… con il passare degli anni ho escluso alcuni  ingredienti, ho variato la grammatura di altri e finalmente mi sento di poterla condividere con voi.

Ingredienti per una tortiera di 26 cm

Farina 00 300 g
zucchero di canna fino 80 g
2 uova ( 1 tuorlo ed i uovo intero)
burro 150
scorza di 1 limone grattugiata

Preparazione preparazione crostata
400 g di marmellata ciliegie

Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il burro freddo tagliato a cubetti, il tuorlo, l’uovo intero, la buccia grattugiata del limone e lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto sodo,  formate una palla, avvolgete l’impasto nella pellicola e mettete a riposare per 30 minuti in frigo.
Preriscaldate il forno a 180°.
 Spolveratela spianatoia con della farina 00,  prendete la palla di frolla e tagliatela in due parti, una decisamente più grossa dell’altra, prendete la metà più grossa e spianatela con il mattarello, cercate di dare la forma tonda della tortiera ma più larga di 3 cm, arrotolate la pasta sul mattarello ed adagiatela sulla tortiera, imburrata ed infarinata precedentemente, se volete potete rivestire la tortiera con carta da forno, punzecchiate con la forchetta la pasta e adagiatevi 400 g di marmellata, io in questo caso ho usato quella di ciliegie, con il mattarello passate sul bordo della tortiera in modo che la pasta in eccesso venga tagliata, prendete i ritagli e uniteli all’altra metà della palla di frolla che spianerete, tagliate la pasta spianata in  strisce larghe circa 1 cm e ½
e adagiatele, incrociatele,  alternandole, sulla tortiera. Ritagliate l’eccesso di pasta e delle strisce ed infornate a 180° per 30/40 minuti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *