Adoro la pasta di Farro, con questo caldo il miglior modo per gustarla è facendone una fresca e leggera insalata. 

Gli ingredienti sono sempre per una persona, visto che sto sempre seguendo il mio percorso light. Quindi per quel che riguarda l’olio, le mandorle ed il parmigiano se non avete esigenze di dieta ipocalorica aggiungetli a gusto vostro.

Pasta di farro 70 gr (io ho usato le penne rigate)

Un mazzetto di rucola (un pugnetto)

Un mazzetto di basilico (un pugnetto)

Un cucchiaino di parmigiano grattugiato

1 mandorla pelata

Olio evo 10 gr

Una zucchina romanesca media

Una confezione di datterini gialli 120 gr

Sale qb

Pepe nero macinato fresco qb

Aglio ¼ senza anima

 

Preparazione:

In un bicchiere per frullatore ad immersione mettete le erbette lavate ed asciugate, l’olio, l’aglio, la zucchina lavata asciugata e tagliata a pezzettini, la mandorla, il sale e frullate fino a farlo diventare una crema, aggiungete il cucchiaino di parmigiano.

Nel frattempo in una pentola portate l’acqua a bollore quindi salate, non appena l’acqua riprende l’ebollizione buttate la pasta, cuocetela rispettando il tempo di cottura poi scolatela ed unitela in una insalatiera al pesto; lavate, asciugate e tagliate i pomodorini e mescolateli alla pasta.

Coprite e mettete in frigo per 15 minuti quindi impiattate e macinate il pepe.

Buon appetito 😉