Ingredienti Per hummus
ceci secchi o in barattolo 250gr
salsa tahina 2 cucchiai
Scorza di mezzo limone grattugiata ( nella ricetta originale dell’ hummus  si usa il succo di un limone intero)
spicchi d’aglio 2
sale qb
cucchiai di olio evo 20gr
cumino in polvere mezzo cucchiaino
olio di sesamo 20gr
Per la salsa Tahina ( salsa di sesamo)
semi di sesamo 100gr
olio di sesamo 20gr (in alternativa, olio di girasole, o di riso o vinacciolo).

Calamari piccoli e freschi 4
farina di semola di grano duro per la frittura qb
olio di semi di arachidi
broccoletti cime di rapa solo le cime 20
aglio 1 spicchio
peperoncino qb
olio evo
Preparazione dell’Hummus
Se usate ceci secchi, dovete metterli a mollo in acqua e un cucchiaio di sale, per una notte, con il doppio del loro volume di acqua.
Il giorno dopo scolate e risciacquateli bene poi metteteli a cuocere per circa mezz’ora in una pentola a pressione con abbondante acqua salata, oppure potete lessarli per 50 minuti in una normale pentola, fino a che non diventano teneri. Scolateli e metteteli da parte.
Per la salsa Tahina
Tostate 5 minuti in una padella antiaderente il sesamo, girate con un cucchiaio facendo attenzione che non bruci. Trasferite i semi in un frullatore, aggiungete l’olio e riducete a crema,
per una consistenza ancora più setosa, passate la crema al setaccio.
Preparazione dell’hummus
Mettete 3 cucchiai di olio Evo in una padella antiaderente insieme all’aglio e alle spezie in polvere e fatele tostare a fuoco medio per pochi minuti. Aggiungete nella padella i ceci scolati e lasciateli insaporire per altri 2-3 minuti. Mettete il tutto in un mixer e unite anche la salsa tahina, la scorza grattugiata del limone e l’olio di sesamo, frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.
Preparazione dei broccoletti
pulite i broccoletti, usate solo le cime, lavate per bene,
in un padellino rosolate l’aglio e un pizzico di peperoncino fresco e mettete i broccoletti che salterete e girerete per pochi minuti, devono rimanere croccanti, non devono appassire, spegnete.

Per la preparazione dei calamari
Lavate i calamari sotto l’acqua corrente, eliminate la conchiglie trasparenti, eliminate la pelle e risciacquate i calamari per eliminare eventuali residui dalle sacche, separate i tentacoli dalle sacche.
Le sacche le aprite, le dividete in due o in 4, dipende dalla grandezza dei calamari, e le piastrate velocemente su griglia bollente.
I tentacoli, lavati ed asciugati, infarinateli e friggete in abbondante olio bollente.
per l’ impiattamento ho preparato un letto con l’hummus sul quale ho adagiato i broccoletti, su questi i calamari piastrati, di fianco a questi e sull’ hummus ho adagiato i tentacoli fritti e due crostini di pane casereccio integrale fritto! Ed un giro di olio evo.
Voi se volete date spazio alla fantasia.

Questo slideshow richiede JavaScript.