Polpette di “ Nonna Lella”

 

Le polpette della mia mamma Antonella, che buone che sono…quelle polpette agognate non solo da noi figli ma anche dalla “cuginanza” e ora anche dalla “nipotanza”.

Buone fritte, al sugo ed al forno, scegliete voi secondo i vostri gusti.

Se volete un suggerimento guardate la ricetta della mia  http://pentoleepennelli.it/pasta-fuori-dalla-norma/

 

Ingredienti:
Carne di manzo 300 g
Carne di maiale 200 g
Uova medie 3
Mollica di pane casereccio 250 g
Parmigiano Reggiano 70 g
Pecorino 30 g
Prezzemolo tritato qb
Sale qb
Noce moscata una grattugiata

 

Procedimento per le polpette:
mettete a bagno il pane raffermo dentro l’acqua (se preferite adoperate il latte) con un piatto sopra ed un peso. Ponete la carne macinata in una ciotola capiente, unite le uova, il prezzemolo, il sale, la noce moscata, il parmigiano reggiano, il pecorino ed il pane strizzato e sbriciolato. Ora impastate e create un impasto omogeneo.
Formate delle palline come un ok fatto con le dita, l’indice deve toccare la punta del pollice;
in un padella profonda versate abbondante olio di semi (io la frittura la faccio sempre con tanto olio ben caldo, cosi la frittura viene asciutta, croccante fuori e morbida dentro) e friggete le polpette fino a dorarle, mettetele a scolare in un piatto con della carta assorbente. Servite in un piatto da portata e servitele.

 Buon Appetito

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *